Featured  
  Bilancia ferma? Così riparti alla grande  
  Writer : Silvia Nava – Redazione Miadieta.it  
  [ 23-03-2007 ]  
 

«Mi sono messa a dieta da gennaio, ho perso come sempre 4 chili… ma ne ho già rimessi due!».

Il problema di Giusy, un’amica dietonauta, è comune a moltissime persone sempre in lotta con il proprio peso. Il fenomeno è ormai noto da tempo ai dietologi, così come le sue cause.

I responsabili del fatidico "effetto yo-yo", che affligge chi, dopo aver perso peso velocemente, non riesce più a dimagrire, sono i digiuni e le diete drastiche fai-da-te.

«Il problema delle persone che si impongono digiuni forzati e saltano i pasti – spiega Virginia Bicchiega, dietologa e nutrizionista dell’Istituto Auxologico Italiano - è che ad un certo punto il metabolismo si adatta e il peso si blocca. A quel punto ci si demoralizza, si ricomincia a mangiare e si torna in soprappeso».

Spesso, purtroppo, questa situazione si protrae per anni, con il rischio di danneggiare irreparabilmente il metabolismo.

«Ma allora – ci chiede Giusy - qual è il comportamento ideale da adottare per non avere più problemi di peso?».
«In questi casi – chiarisce la dietologa - l'unica cosa da fare è avere pazienza, cominciare a fare esercizio, e reintrodurre pian piano le corrette combinazioni caloriche. Solo in questo modo si evita davvero l'effetto yo-yo».
Il processo, naturalmente, richiede tempo e conoscenze nutrizionali corrette. Ed è qui che entra in gioco Miadieta.it: lo esperti agisce non solo preparando una dieta adatta alle esigenze personali, ma anche aiutando ad assumere uno stile di vita sempre più sano e sempre più corretto.

Ma una volta raggiunto il peso forma, come si fa a mantenerlo per tutta la vita senza che il metabolismo si abitui a regimi calorici troppo bassi?

«Il metodo migliore è quello del metabolismo basale - rivela la dottoressa Bicchiega - che calcola il consumo dell'organismo in stato di riposo. La dieta ideale deve rispettare al 100% questo apporto calorico, in modo che l'energia necessaria durante il giorno venga utilizzata bruciando i grassi. Questo, e solo questo, è il giusto compromesso tra dieta normocalorica e dieta ipocalorica».

Seguendo queste indicazioni, è possibile rimanere in forma senza avere l’impressione di dover stare a dieta per tutta la vita.

 
     
   
   
  Collegamenti Sponsorizzati
______________________________
  Top Blogs - iscriviti al club
______________________________
  SONDAGGIO - iscriviti al club
Copyright miadieta.it, 2007. All rights reserved.