Featured  
  Eslusivo:Come dire "ADDIO" all' Effetto YO-YO  
  Writer : Silvia Nava – Redazione Miadieta.it  
  [ 15-03-2007 ]  
 

Dimagrire, ingrassare, scendere di nuovo… l’oscillazione del peso è uno dei più grandi problemi per chi segue una dieta. Come dice Marianna, una delle dietonaute del Club di Miadieta.it: «In breve la mia storia: dieta iniziata l'8 gennaio, pesavo 66,7kg. Il 2 Febbraio sono arrivata a pesarne 60,8 ed ero felicissima. Poi ho avuto il ciclo.. e da allora è stata una continua oscillazione, con punta minima di 60,5 kg e massima di 61,4.Oggi ne peso 60,7 ma domani chissa... e ovviamente la motivazione vacilla..Il mio sogno è finalmente rivedere il 5... anche fosse 59,9kg...».

Il problema di Marianna è comune a moltissime altre dietonaute, che spesso raccontano sul forum e sui blog di aver provato rimedi più o meno efficaci per spingere l’ago della bilancia verso il basso.

Invece di procedere per tentativi, oggi è possibile arrivare direttamente alla soluzione grazie ai programmi personalizzati di Miadieta.it, come ha fatto Wendinga: «Per un bel po’ di mesi mi sono stabilizzata a 56 chili e ci sono rimasta – scrive – ma poi ho iniziato la dieta con Miadieta...e all'improvviso....giù...fino a 52,9!».

Il suo segreto? Avere pazienza e studiare passo per passo il modo per migliorare costantemente l’alimentazione, con l’aiuto degli esperti di Miadieta.it.

Quando si segue una dieta ipocalorica, infatti, è inevitabile che l’organismo tenda nel tempo ad abituarsi al nuovo regime alimentare più equilibrato, e quindi ad arrestarsi dopo un primo effetto di dimagrimento decisivo.

Attenzione, però: si tratta solo di una stasi momentanea, e non si deve commettere l' errore di ridursi a carote e finocchi, pena rovinare per sempre il metabolismo.
La cosa giusta da fare, invece, è introdurre cambiamenti mirati e decisivi, come ad esempio ha fatto Sydney, che già dopo 9 giorni ha raggiunto risultati soddisfacenti. «Il mio cambiamento di abitudini sta dando i suoi frutti! – spiega - Ho eliminato il sale, il dolcificante (ora uso zucchero di canna) ed il caffè e piano piano sto scendendo. Sono davvero felice perchè prima dovevo stare a dieta per mantenere il peso e non c'era verso di perdere qualche etto!»

Insomma, fare le scelte giuste dà sempre i suoi frutti. In materia c’è anche una novità in arrivo dagli Stati Uniti per contrastare le oscillazioni e sbloccare il peso. Il suo segreto è il freddo: secondo la teoria della termogenesi, a contatto con il freddo l’organismo brucia calorie per scaldarsi. Per questo, il dottor Pierre Dukan ha elaborato un programma dietetico che punta tutto sul freddo: dai piatti freddi alle bevande, ma anche ai bagni freschi e al ghiaccio da succhiare cinque o sei volte al giorno. In questo modo si possono bruciare fino a 500 calorie al giorno… e il peso bloccato sarà solo un ricordo!

Silvia Nava – Redazione Miadieta.it

 
     
   
   
  Collegamenti Sponsorizzati
______________________________
  Top Blogs - iscriviti al club
______________________________
  SONDAGGIO - iscriviti al club
Copyright miadieta.it, 2007. All rights reserved.