Collegamenti Sponsorizzati
______________________________
   
  Featured  
  Metti al Sicuro la Tua Dieta da Tentazioni e Sgarri  
  Writer : Silvia Nava – Redazione Miadieta.it  
  [ 09-03-2007 ]  
 

La dieta è una questione di alimentazione, ma è anche una questione di testa. Molto spesso, a far fallire una dieta, non sono tanto gli errori compiuti a livello pratico, quanto i meccanismi mentali e psicologici scorretti.
Viceversa, una mentalità

vincente
è il segreto del successo di qualsiasi dieta, indipendentemente da quanti siano i chili da perdere.
Per capire se stai affrontando la dieta nel modo giusto, o se invece stai cadendo in una spirale psicologica negativa, ti basterà interrogarti sul tuo stato d’animo quotidiano. Solo così scoprirai se ti imponi delle resistenze esistenziali, come è successo a Sara (nickname Pupazzetta), una delle dietonaute del Club.

«Tutte le volte che ho fatto una dieta ferrea e poi per un minimo sgarro ho ripreso a mangiare mi sono fatta solo del male – racconta - e mi sono resa conto che facevo ciò solo perché ero troppo dura con me stessa. Non c'era via di mezzo, non c'era un equilibrio.. credo che il motivo che mi ha spinto a mettere su chili sia stato questo».

Questa severità, queste autoimposizioni, non fanno altro che creare dei blocchi, non solo a livello emotivo, ma anche sul piano corporeo, frenando i processi snellenti.

Per dimagrire bisogna volerlo, certo, ma bisogna anche volersi bene: se proprio devi negarti qualcosa, ricordati che questo qualcosa non è il cibo, ma gli atteggiamenti che ti costringono a non essere te stessa fino in fondo.
Se ti sembra che la tua dieta sia bloccata, devi importi di dire tre NO fondamentali:

- NO ALLA RIGIDITA’ VERSO UN OBIETTIVO. Se ti capita di sgarrare una volta, non pensare che tutto sia perduto, ma impegnati serenamente a non ripetere l’errore, e rimedia facendo un po’ di moto o rinunciando a qualcosa nel pasto successivo
- NO ALLE CRITICHE. Se pensi di aver fatto qualcosa di sbagliato, non sentirti subito una fallita: le critiche eccessive servono solo a riempirti di amarezza, e magari a cercare rifugio nel cibo.
- NO AI SENSI DI COLPA. Se ti attira qualcosa che non è previsto dalla dieta, impara a cedere all’imprevisto gustando appieno la soddisfazione di questa esperienza. Ti sentirai più leggera, e recuperare l’eccesso ti sembrerà meno faticoso.

Un altro errore da non fare è quello di prefiggersi risultati improbabili, e pretendere di raggiungerli in pochissimo tempo. Il vero dimagrimento è quello che si ottiene gradualmente, rispettando i propri ritmi e senza avere fretta. Solo così si evitano delusioni e frustrazioni, e si arriva al traguardo senza perdere la forza di volontà.
Grazie a Miadieta.it, le dietonaute hanno imparato ad avere la mentalità vincente.

«Fare la dieta vuol dire crederci davvero, avere pazienza, dimagrire piano piano – spiega Wendigna - Oggi ho festeggiato i miei dieci chili in meno, e ho imparato a darmi tempo, a mangiare bene e ad amarmi serenamente».

Con l’aiuto delle amiche dietonaute, raggiungere il successo di Wendinga sarà più facile e più divertente… il Club di Miadieta.it ti aspetta!

Silvia Nava – Redazione Miadieta.it

 
     
   
   
  SONDAGGIO - iscriviti al club
______________________________
  Novitá Nei Forum - iscriviti al club
Copyright miadieta.it, 2007. All rights reserved.