Featured  
  Pancia piatta subito con la MiaDieta  
  Writer : Silvia Nava – Redazione Miadieta.it  
  [ 20-04-2007 ]  
 

Ormai è un classico. L’estate si avvicina, ogni giorno ti ripeti che vorresti metterti a dieta per arrivare alla prova costume in tempo… e alla fine ti ritrovi con la valigia pronta senza aver perso un etto!

Se il tuo problema è la pigrizia, sei capitata nel posto giusto: Miadieta.it è qui proprio per aiutarti a smettere di rimandare, e ad affrontare la prova costume come non ti è mai capitato prima… con il sorriso sulle labbra!

Il momento giusto per iniziare è adesso: lasciati trasportare nel mondo del Club di Miadieta, e scoprirai che dare un calcio alla pigrizia è facilissimo.

Il problema principale di chi tende a rimandare gli impegni, infatti, generalmente è quello di non avere abbastanza forza di volontà. Si parte determinate, ma in pochi giorni ci si stanca e, dato che non c’è nessuno a controllare, il passo che porta alla sconfitta è breve.

Con il metodo questo non accade, perché non sei più sola con la tua forza di volontà: il Club ti offre tantissimi strumenti utili, dai forum alle chat, per entrare in una grande famiglia in cui tutte le dietonaute sono pronte a sostenerti. E non si tratta di un “controllo”, ma di un appoggio basato sulla condivisione degli obiettivi. Eccoti un esempio.

«Mi sono iscritta venerdì – scrive Penny, una nuova dietonauta – ora mi aspetta lo scoglio più duro: vincere la pigrizia. Il problema principale è la costanza: ne sono totalmente priva…».

Nonostante le sue iniziali difficoltà, Penny ha deciso di raccogliere la sfida di Miadieta e delle dietonaute, ed è stata subito premiata. Grazie al supporto e ai consigli delle tante amiche in rete, la sua lotta con la bilancia ha avuto subito una svolta: un chilo perso in soli due giorni, e senza rinunciare alla sua “amata pasta”.

Grazie alle diete personalizzate, infatti, con Miadieta è possibile scegliere i menù più adatti alle proprie esigenze. «Con grande stupore mi sono accorta di quanto sia piacevole essere a dieta mangiando con gusto un bel piatto di orecchiette con le cime di rapa... », racconta Penny.

Non dover rinunciare ai cibi che si amano è il primo segreto per non stancarsi e per non aver voglia di mollare tutto. E lo stesso vale per il movimento: basta seguire un programma di allenamento graduale, non troppo sfiancante né frustrante, e i risultati arrivano senza farsi desiderare.

«Approfittando del fatto che ero in ferie – continua Penny - mi sono alzata e ho fatto i miei venti minuti di tapis roulant. Venti minuti, non di più e all'intensità che mi andava bene, senza esagerare: è l'unico modo per garantirmi la necessaria costanza e non scoppiare subito la prima volta che lo faccio».

 
     
   
   
  Collegamenti Sponsorizzati
______________________________
  Top Blogs - iscriviti al club
______________________________
  SONDAGGIO - iscriviti al club
Copyright miadieta.it, 2007. All rights reserved.