Top News  
  7 Regole per Stimolare il Metabolismo  
  Writer : Silvia Nava - Redazione Miadieta.it  
  [ 17-01-2007 ]  
 

«Con il metabolismo che mi ritrovo, dimagrire è un'impresa impossibile». Chi non ha mai pronunciato questa frase?

La convinzione che il cosiddetto metabolismo lento sia una condanna infrangibile solo con enormi sofferenze è molto diffusa, ma si tratta di un "falso storico".



Un nuovo modo per fare la Dieta...insieme a tante amiche con cui condividere stati d'animo, sensazioni, gioie e successi.Visita il Club di Miadieta.it, dimagrire insieme è molto più facile.



In realtà, per accelerare il metabolismo e trasformare l'organismo in una perfetta macchina bruciagrassi bastano pochi, piccoli cambiamenti.

Il segreto sta nell'incorporarli nella vita quotidiana trasformandoli in abitudini da non abbandonare.



Non è solo una questione di calorie. Spesso, al contrario, le riduzioni troppo drastiche e improvvise non fanno altro che mettere il metabolismo in modalità stand by, spingendolo a non utilizzare le riserve di energia introdotta che inevitabilmente si trasformano in grasso.



Oltre che il conteggio delle calorie, quindi, l'importante è spingere l'organismo ad utilizzarle in modo efficiente. È questo il compito principale del metabolismo: fare in modo che l'organismo utilizzi le calorie ingerite con il cibo trasformandole in energia utile per vivere ed evitando l'accumulo di peso non necessario.

Il tasso metabolico è il valore che indica la velocità con cui il metabolismo compie questa trasformazione: quando raggiunge il massimo, cioè il picco metabolico, tutte le calorie ingerite vengono bruciate, cioè utilizzate per creare energia.

Il segreto per dimagrire, quindi, è riuscire a mantenere il picco metabolico il più a lungo possibile. Come?

Seguendo questi 7 trucchi per accelerare il metabolismo.

1.Determina il tuo fabbisogno calorico giornaliero con il Profilo Dieta Sembra banale, ma è "la regola più importante". Se si assimilano più calorie di quante ne siano necessarie per l'attività quotidiana, per forza di cose si ingrassa. Il fabbisogno giornaliero è determinato da variabili personali come sesso, età, costituzione fisica, attività lavorativa e sportiva. ma i moderni strumenti di calcolo ci permettono di conoscerlo con precisione: è questo il punto di partenza su cui strutturare il programma per accelerare il metabolismo!



2.Dividi i tuoi pasti. Per dare un'accelerata al metabolismo, la cosa migliore è suddividere l'apporto calorico giornaliero in 5 o 6 mini-pasti da 200-400 calorie ciascuno. In questo modo l'organismo viene stimolato più spesso a bruciare energia per la digestione, e mantiene più a lungo il picco metabolico. In più, mangiare poco ma spesso aiuta a tenere a bada la fame senza strappi alla dieta.

 
     
   
   
  Collegamenti Sponsorizzati
______________________________
  Top Blogs - iscriviti al club
______________________________
  SONDAGGIO - iscriviti al club
Copyright miadieta.it, 2007. All rights reserved.