Top News  
  Pancia Piatta con 20 min al Giorno  
  Writer : Silvia Nava - Redazione Miadieta.it  
  [ 16-05-2007 ]  
 

Vuoi dire addio per sempre ai grassi di troppo? Allora è il momento di darti una mossa, e non solo in senso figurato!



La causa di un eccessivo accumulo di grassi, infatti, è data dal rallentamento del metabolismo che ne regola l'utilizzo. E questo rallentamento dipende proprio dalla mancanza di movimento e dall'eccessiva sedentarietà.



Lo sapevi che l' organismo perde naturalmente 200 grammi di muscoli ogni anno? Questo inevitabile declino, se non viene contrastato con una buona dose di esercizio fisico, alla lunga può provocare conseguenze drammatiche, sia sul peso che sulla salute. Duecento grammi di massa muscolare in meno, infatti, corrispondono a 400 calorie bruciate in meno ogni giorno.



Moltiplica questo dato per tutti gli anni trascorsi senza fare sport....ora sei convinta che è il momento di muoversi?



Una volta presa l' importante decisione, però, è altrettanto importante saper scegliere come e quanto allenarsi.



Non tutti gli sport, infatti, hanno la stessa resa in termini di grassi bruciati, e non per forza gli esercizi più faticosi sono i più efficaci.



Lo sapevi, per esempio, che secondo le ultime statistiche in tema di fitness, in cima alle classifiche degli sport bruciagrassi c'è la danza, e in particolare i balli caraibici?



Merito dei veloci movimenti e della frenesia, che, oltre ad aiutare a bruciare le calorie, rassodano, asciugano e correggono la postura. Senza contare i benefici sull' umore: chi balla è generalmente più aperto alla socializzazione e affronta la vita con maggiore entusiasmo e le difficoltà con maggiore ottimismo.



Sulla cresta dell' onda per bruciare i grassi divertendosi ci sono anche i balli afro, la danza del ventre e il sensualissimo tango, perfetto per snellire le gambe.



Non dimenticare che il benessere psichico, fornito dalla danza e non solo, influisce direttamente sul grasso: lo stress può infatti contribuire alla formazione del grasso addominale, perché l'ormone stress-correlato, il cortisolo, è anche il responsabile del meccanismo della fame.



Per questo motivo, un'altra ottima arma per la lotta ai grassi è la meditazione, e tutte le discipline orientali, dallo yoga al karate, che allenano di pari passo il corpo e la mente.



Ma allora il vecchio e tradizionale allenamento in palestra o a casa è ormai sorpassato? Non se lo si rinnova con precise strategie volte a incrementare il consumo di grassi.



Il segreto è dividere l'allenamento in due o più sessioni da 20 minuti, da suddividere nell'arco della giornata: considerando che dopo ogni sessione il metabolismo "pompa" al massimo per circa due ore, in questo modo brucerai molti più grassi che non con un'unica lunga sessione.

 
     
   
   
  Collegamenti Sponsorizzati
______________________________
  Top Blogs - iscriviti al club
______________________________
  SONDAGGIO - iscriviti al club
Copyright miadieta.it, 2007. All rights reserved.